Ribes nero essiccato

Ribes nero essiccato

250 g
Venditore
Seeed.it - Energia, equilibrio, eccellenza
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo scontato
€7,05
Imposte incluse.

Ribes nero frutti secchi: da lavorazione manuale non meccanizzata priva di gassatura, solfitazione, radioterapia, microonde, sterilizzazione termica. I frutti sono lasciati naturalmente essiccare in aree microbiologicamente controllate. Successivamente sono visionati per eliminare qualsivoglia problematica creata da miceti o batteri esistenti alla raccolta.
Da coltivazioni di supporto rurale e cooperativo.

IDONEO ALIMENTAZIONE PEG, IDONEO ALIMENTAZIONE ASD

 

Cottura minima: 5 minuti per decotti - tal quale per fermentazione

Valore acido-alcalino: B

IG per 10g: -

NO OGM verificato

 

Questo è un alimento a basso contenuto di FODMAPS. Il termine FODMAP è un acronimo, derivato da: fermentabile oligo di monosaccaridi e polioli. I FODMAP sono carboidrati a catena corta che sono scarsamente assorbiti nell'intestino tenue. La restrizione FODMAP è utilizzata per migliorare il controllo dei sintomi nelle persone con sindrome dell'intestino irritabile (IBS) e altri disturbi gastrointestinali funzionali

Proprietà salutistiche e Indicazioni nutrizionali
Regolamento CE 1924/2006 Indicazioni sulla salute
Regolamento CE 1924/2006 Indicazioni relative alla riduzione di un rischio di malattia

 

Ribes Nigrum è uno dei fitoterapici più conosciuto ed utilizzato in fitoterapia e rappresenta, senza dubbio, un valido rimedio naturale ed un'ottima fonte di fibre, vitamine e sali minerali, dal profumo intenso e dal sapore pungente, che lo rendono perfetto per armonizzare le nostre preparazioni in cucina sia dolci che salate.
E’ un arbusto alto fino a 2 metri, con fogliame deciduo e fusti ramosi. La corteccia è liscia, da chiara a rossastra nei fusti giovani, mentre diviene scura negli individui vecchi. I frutti sono intensamente profumati per la presenza di ghiandole contenenti molti olii essenziali.
Noi abbiamo scelto di utilizzare esclusivamente i frutti secchi per le maggiori concentrazioni di acido citrico, acido malico, vitamina C, oligoelementi, acidi polinsaturi, flavonoidi e antociani, dati dalla corretta gestione del frutto maturo nella fasi post raccolta ed in fase di essicazione controllata.
Le variabili organolettiche annuali sono date dalle condizioni climatiche stagionali dei luoghi di coltura, molto particolari e lontani da strade e città, ma più che sufficienti per raggiungere lo scopo/obiettivo della gestione del frutto, attraverso le ricette, per intervenire sulle problematiche che più stanno a cuore allo scrivente, MICI.
Basta che cerchiate in rete, nei siti scientifici internazionali, per avere un'idea di quanto si sia, e si stiano, cercando, e trovando, prove a favore delle proprietà particolari di questo arbusto, e di tutti gli arbusti boschivi in generale. Generalmente si parla di analisi son gemmoderivati ed estratti, semplicemente perchè risultano più semplici da dosare, testare, confrontare ed utilizzare in laboratorio e fra laboratori, rispetto ad una varibile ingestibile data dal frutto che, per sua natura, ha grandezza, colorazione, spessore, umidità differente per ugnuno di essi. A noi interessano certamente i risultati, ma senza dimenticare la piacevolezza delle preparazioni e delle assunzioni, la possibilità delle modulazioni aromatiche e il processo delle colture fermentative di risulta, gli aromi che si sprigionano e i ricordi infantili che ritornano come per magia, quando ri-entriamo in contatto con questi doni che la natura ci offre. Non saremmo Seeed insomma!.
Non volendoci sostituire ai professionisti e senza voler dare indicazioni terapeutiche ad alcuno, elenchiamo le proprietà dei frutti secchi: i componenti principali sono triterpeni e un complesso di polifenoli che hanno proprietà depurative e diuretiche, vengono utilizzate in fitoterapia sotto forma di infusi e decotti per favorire l’eliminazione dell’urea e dell’acido urico, ridurre i livelli di colesterolo nel sangue, stabilizzare le membrane cellulari e drenare l’organismo. Ricchi di acido citrico, acido malico, vitamina C, oligoelementi, acidi polinsaturi, flavonoidi e antociani, si rivelano in tutta la loro potenza nelle nostre preparazioni a freddo e nei frullati, che, in abbinamento coerente con altri frutti, stanno dando tanto beneficio ai clienti Seeed che ne fanno uso, in particolare coloro che lamentano problemi di flogosi intestinale, in quanto la parte esterna del frutto ha azione spasmolitica ed antidiarroica.
Dalle vostre ricerche nei siti di ricerca, troverete che molti studi sul Ribes nero, indicano che nell’uomo si può utilizzare come coadiuvante in virtù delle sue innumerevoli proprietà:
• Effetti analgesici. L'efficacia sarebbe comparabile a quella di FANS quali l'indometacina, ma senza gli effetti collaterali: l'uso prolungato non evidenzia né lesioni gastriche né altre alterazioni istopatologiche degli organi interni.
• Azione antinfiammatoria: nasce, in parte, dall'inibizione della biosintesi di prostaglandine; in particolare i flavonoidi dimostrano la proprietà inibente sulla formazione di prostaglandine e di sostanze prostaglandino simili. Ed in parte, l'azione antinfiammatoria potrebbe essere dovuta all’inibizione degli enzimi collagenasi18 ed elastasi.
• Azione angioprotettiva: gli antocianosidi del frutto conferiscono all'estratto una marcata proprietà angioprotettiva. I risultati suggeriscono un possibile ruolo di questi composti nella protezione, ad esempio, della congiuntiva e dei tessuti elastici danneggiati da enzimi proteolitici.
• Intestino: la parte esterna del frutto ha azione spasmolitica ed antidiarroica. Per questo è importante l'assunzione inserirlo nei frullati detox
• Proprietà antiossidanti: sostanze polifenoliche (antocianidine in particolare) nei frutti, oltre vitamine antiossidanti.
• Insufficienza venosa: gli antocianosidi del frutto, si rivelano significativamente attivi sui disturbi funzionali legati all'insufficienza venosa (dolore, edema, ecc.) e sulla microcircolazione connettivale.
Come nel caso del mirtillo (Vaccinium myrtillus),i frutti ricchi di antocianosidi possono essere utilizzati in proctologia, flebologia, ginecologia e in oftalmologia dove migliorano l'acuità visiva.
• Azione antimicotica: è stata dimostrata l'azione fungicida della sacuranetina, un flavonoide presente nei frutti secchi.
• Fragilità capillare: Il succo delle bacche ne basta un cucchiaio in un po’ d’acqua al mattino a digiuno.

PET THERAPY come coadiuvante per cani e gatti :
il Ribes nero può essere utilizzato come coadiuvante in diversi disturbi, quali:

  • stati infiammatori in genere
  • dermatiti eczematose pruriginose, atopiche, e da pulci
  • dolori articolari
  • orticaria, allergie in generale
  • riniti, rinofaringiti, bronchiti, asma
  • sindromi influenzali e da raffreddamento
  • congiuntiviti
  • stomatiti, parodontiti
  • disordini immunomediati (es. granuloma eosinofilico del gatto)

Utilizzo in cucina

In decotti e fermentazioni, marmellate e composte.

Effetti collaterali: è controindicato per chi soffre di ipertensione arteriosa. Inoltre, si consiglia di consultare sempre un medico prima di assumerlo perché può interagire con altri farmaci, come anticoagulanti e psicofarmaci, e causare reazioni allergiche in soggetti predisposti. In caso di gravidanza e allattamento se ne sconsiglia l'uso.  

Avvertenze: Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore a 3 anni. Non superare la dose massima giornaliera consigliata. Queste bacche non vanno intese come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano. Non usare per periodi prolungati senza sentire il parere medico.
Il materiale e le informazioni contenute in questo sito sono destinati ad un generale utilizzo informativo e non devono essere intesi come sostitutivi di una consulenza medica, o di una diagnosi medica, o di un trattamento medico.

 



Unici nel loro genere
Per 100 g di prodotto
Valore energetico kcal 302
Valore energetico kj 1268
proteine g 6,3
Carboidrati g 75,7
  di cui zuccheri g 26,3
Grassi Totali g 2,57
  di cui saturi g 0,6
Fibra alimentare g 24,6
Sale g
Può contenere tracce di: Glutine, Frutta a guscio, Sedano, Lupino, Arachidi, Soia, Sesamo, Senape e Solfiti.
  • Intolleranti
  • Ovolattovegetariano
  • Vegano
  • Vegetariano
  • Wellness